Alberto Longo nasce a Roma il 14/07/1978. Cresce a Torino e a partire dal 1994 inizia a dedicarsi alla giocoleria e a prendere parte a varie convention (Convention europea di giocoleria, Torino 1996). Nel 1998 si trasferisce a Roma e si iscrive all’I.S.E.F.(Istituto Superiore di Educazione fisica), dove incontra Nicoletta. Continua a dedicarsi alla giocoleria, frequentando gli ambienti dei giocolieri romani e inizia a lavorare come giocoliere nelle compagnie “Jokers” e “Gravità zero” di Roma. Nel 2002 si forma presso l’I.S.E.F. e nel 2003 lavora ad un progetto di insegnamento di giocoleria nelle scuole in collaborazione con l’I.S.E.F. di Roma.Nel 2004, dopo un viaggio a Barcellona, decide di specializzarsi nella tecnica del mano-mano (acrobatica a partner) frequentando stage nella scuola di circo“Rogelio Rivel” di Barcellona (2004-2005)e nella scuola di circo “Theatre Cirqule” di Ginevra (2005-2006), dove si rincontra ed inizia a lavorare il mano-mano con Nicoletta.I due artisti decidono di continuare la loro formazione come coppia di mano-mano presso la scuola di circo “Zofy” di Sion (2006-2007;2007-2008).

Dal 2006 lavora con Nicoletta al progetto della compagnia CIRCO238.

Nicoletta Carpentieri nasce a Roma il 16/10/79. Nel 2001 inizia a dedicarsi come hobby alla giocoleria, partecipa a varie convention (Convention europea di giocoleria: Brema 2002, Svendborg 2003) ed inizia a lavorare nel campo delle animazioni. Nel 2002-2003 si laurea presso lo I.U.S.M. (Istituto Superiore di Scienze Motorie) di Roma, dove conosce Alberto. Decide di formarsi professionalmente nelle scuola di circo “Carampa” di Madrid.
Durante questo periodo lavora come giocoliera e acrobata nella compagnia“El trio tomaya”, con lo spettacolo di strada “Equilibri instabili”, prima in Spagna, poi in Italia.
Nel 2004-2005 decide di seguire i corsi di specializzazione in: acrobatica e verticali, presso la scuola di circo “Rogelio Rivel” di Barcellona e lavora come giocoliera e acrobata, in Spagna e in Italia (Veroli, Agosto 2005, Carole, Settembre 2005), nella compagnia “Ilduogionico” con lo spettacolo di strada “Equilibri instabili”, opportunamente riformulato.

Dopo di ciò decide di frequentare la scuola di circo” Theatre Cirqule” di Ginevra (2005-2006) dove continua a specializzarsi nella tecnica delle verticali e, dopo aver rincontrato Alberto, inizia a lavorare il mano-mano (acrobatica a partner).
I due artisti decidono di continuare la loro formazione come coppia di mano-mano
presso la scuola di circo “Zofy” di Sion (2006-2007; 2007-2008).
Dal 2006 Nicoletta lavora con Alberto al progetto della compagnia CIRCO238.